Planetario di Padova

ritratto di admin

L'ombrello magico

Il nuovo Planetario della Città di Padova.

Giorno dopo giorno, da quello del suo arrivo dentro un container, abbiamo visto aprirsi lentamente "il grande ombrello" sotto le maestrie di tecnici ed esperti e ora che, reso ancor più "leggero" dalla sua bianca trasparenza appare sospeso sulla grande sala, le difficoltà delle operazioni di scarico sono solo un lontano ricordo.


ritratto di admin

21 Aprile 2009: Inaugurazione Planetario Città di Padova

IL PLANETARIO DELLA CITTA' DI PADOVA VIENE INAUGURATO IL 21 APRILE NELL'ANNO INTERNAZIONALE DELL''ASTRONOMIA.

Un sistema multimediale di proiezione digitale, a tecnologia avanzata, per coinvolgere gli spettatori nello spettacolo della visione e della conoscenza del Cosmo.


ritratto di admin

Conferenza stampa per il nuovo Planetario di Padova

Giovedi 30 ottobre alle ore 12.30 presso la Sala Bresciani a Palazzo Moroni, sede del comune di Padova, in conferenza stampa il sindaco di Padova, Flavio Zanonato presenterà il nuovo Planetario della città di Padova ai media e alla città.

Il nuovo planetario che sarà costruito in un padiglione appositamente restaurato presso l'ex macello di via Cornaro, vedrà l''inugurazione nella primavera del 2009, anno internazionale dell' astronomia. '


ritratto di admin

Il nuovo Planetario della città di Padova

Un sistema multimediale moderno a tecnologia avanzata per coinvolgere gli spettatori nello spettacolo della visione e della conoscenza del Cosmo.

L'Associazione Astronomica Euganea, insieme all'Osservatorio Astronomico di Padova, al Dipartimento di Astronomia e al Gruppo Astrofili di Padova, fa parte del Comitato promotore del Nuovo Planetario della città di Padova, costituitosi nel 2006.


ritratto di r.sannevigo

Presentazione

Un'associazione culturale per la diffusione della conoscenza scientifica

L'Associazione Astronomica Euganea (AAE) è nata nel 2002 per iniziativa di un gruppo di persone provenienti da altre associazioni di astrofili e dal mondo accademico, e rappresenta una evoluzione dell'Associazione Padovana Astrofili<